Capodanno ad Amsterdam: festa giovanile!

Il capodanno ad Amsterdam trasforma la città in musica ed energia vitale in cui i giovani la fanno da padroni!

Capodanno ad Amsterdam: per single e per le coppie

La parola d’ordine è “gioventù”. Non importa quanti anni avete, l’importante è divertirsi in ogni sfaccettatura della città. Amsterdam è talmente multiforme che nel periodo di Natale e Capodanno si trasforma da silenziosa e nordica città a fulcro di divertimento, spettacoli, concerti.

Naturalmente, durante il capodanno ad Amsterdam, la piazza più gremita di persone è Piazza Dam: qui vi accoglieranno concerti, fuochi d’artificio. Le vie per arrivare alle piazze possono essere per Capodanno luoghi romantici per le coppiette, con le loro bancarelle e i mercatini. Il Capodanno “ufficiale” è però quello che si svolge presso l’Oosterdock, dove il paesaggio marino fa da sfondo a suggestivi fuochi d’artificio. Le altre piazze in cui trascorrere la festa sono quelle di Nieuwmarkt, Leidseplein e Rembrandtplein.

Caratteristici e affollati sono i pub, i coffee shops per le vie della città, dove potreste imbattervi in giovani un po’ alticci e con bottiglie di Champagne in mano. Finora abbiamo parlato di un capodanno ideale per giovani in coppia o single. In modo specifico per i single, esistono due eventi in particolare dove musica ad alto volume potrà facilitare i vostri approcci. Parliamo dell’appuntamento fisso con i migliori dj in circolazione, che si tiene al Loveland New Year, al Mediahaven; l’Heineken Music Hall ospita un’altra grande festa, il TIK TAK New Year’s Eve.

Capodanno a Amsterdam

Capodanno ad Amsterdam: dai dolci ai tuffi

Riguardo al cenone, durante il capodanno ad Amsterdam solitamente gli abitanti della città usano consumarlo in casa con parenti e amici. Per i turisti, si consiglia invece di prenotare in qualche locale, ristorante o pub. Non dimentichiamoci delle bancarelle per le vie cittadine, che sono spesso ricche di prelibatezze!

Particolarmente gettonati sono i chioschi che servono le famose “palline fritte” e le frittelle di miele, che oltre ad essere di buon auspicio contro gli spiriti maligni, sono dolci tipici di capodanno e vengono serviti fino a tarda notte.

La cosa importante è di non mangiare troppo, se all’alba del primo giorno dell’anno volete rispettare una tradizione che si protrae dal 1960. Parliamo del famoso tuffo nel Mare del Nord, specialmente dalla spiaggia di Scheveningen, con il suo lungo pontile, chiamato Scheveningse, considerato anch’esso di buon auspicio per l’anno nuovo!

E per non sentire freddo? Semplice: basta bere tanta, ma tanta birra, proprio come se si fosse alla Cannstatter.

Diventa Fan dell'Oktoberfest su Facebook